Juventus: occhi su Gabriel dell’Arsenal per la difesa


Il mercato non è ancora iniziato, ma la dirigenza della Juventus inizia a pensare già al mercato estivo, anche perché i bianconeri dovranno intervenire in diversi reparti. Sarebbe stato messo in mirino Gabriel dell’Arsenal come possibile rinforzo in difesa. In effetti, nella lista dei desideri non sono presenti solo giocatori offensivi per sostituire Dybala a cui è arrivata la notizia del mancato rinnovio del contratto, ma anche quei difensivi. 

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, se Chiellini dirà addio la Juve prenderà un difensore mancino: il brasiliano dell’Arsenal è uno dei primi nomi sulla lista di Cherubini. Non sono da escludere possibili scambi in estate.

Difensore Gabriel 

Alto 190 cm, fortissimo fisicamente e dotato di un buon mancino a cui unisce una tecnica buonissima al piede e anche la velocità, Gabriel dos Santos Magalhães (brasiliano classe 1997) ha le caratteristiche del giocatore che sta cercando la Juventus. Per la Juve serve un difensore “alla Chiellini”, e quindi mancino, fisico, coraggioso, duro, ma anche tecnico per migliorare l’impostazione dal basso e in generale il palleggio difensivo. Quello di Rudiger era un buon profilo, ma anche a quello di Gabriel non manca proprio niente. Le caratteristiche che sta cercando la Juventus ci sono, e la data di nascita sulla carta di identità piace particolarmente a tutti.

Quanto vale Gabriel

La Juventus studia continuamente i movimenti di mercato in entrata e in uscita e studia una possibile trattativa con il club di Londra. Il valore di mercato di Gabriel è pari a 30 milioni di euro, ma la Juve cercherà di capire gli interessi dei Gunners, da diverso tempo interessati a diversi giocatori bianconeri. Uno su tutti è il brasiliano Arthur, che fu già sondato dagli inglesi nel mercato di gennaio, che resta comunque una possibile pedina di scambio per facilitare la realizzazione della trattativa. La trattativa, però, non sarà semplice, dal momento che l’Arsenal conta su di lui (quest’anno ha giocato 33 partite tra campionato e coppa, tutte dal primo minuto tranne una, segnando anche tre gol). Dall’estate del 2020 con i Gunners, Gabriel finora ha collezionato sessanta cinque presenze ufficiali, affermandosi quest’anno come punto fermo della difesa della squadra di Arteta. Per chi non l’ha fatto ancora, vale la pena pensare a piazzare le prossime scommesse sportive proprio su Gabriel.